logo
usa ufirst!

Hai abbastanza tempo: ecco come la tecnologia migliora la vita

  ufirst     ott 18, 2019

tempo_tecnologia

Sei anche tu alla costante rincorsa del tempo perché credi di non averne abbastanza a disposizione in una giornata? Stai sbagliando approccio.  

Correre dietro al tempo non serve a niente, anzi: non fa altro che peggiorare le cose. Se davvero vuoi recuperare tempo per te, tutto quello che devi fare è fermarti e iniziare ad organizzare meglio il tuo tempo. 

Continua a leggere per scoprire come!

Come recuperare il tuo tempo grazie alla tecnologia 

La frenesia della vita moderna, i ritmi metropolitani e lo stress da lavoro certo non aiutano a fare ordine nella propria vita, perché impediscono di fermarsi anche solo per un attimo: eppure molto spesso una pausa è proprio quello di cui si ha bisogno per schiarirsi le idee, organizzare le propria attività in modo funzionale e recuperare così quel tempo che si credeva irrimediabilmente perduto. 

La tecnologia per fortuna ci viene in aiuto nell’organizzazione della nostra vita, migliorandola notevolmente: basta solo sapere come utilizzarla al meglio per organizzare e risparmiare il nostro tempo.

1. Utilizza un’agenda o un calendario virtuale

Prendere nota degli appuntamenti e delle cose da fare è un ottimo metodo per organizzare le proprie giornate, ma perché continuare a farlo su carta quando la tecnologia ci offre soluzioni molto più all’avanguardia e che ci permettono realmente di tenere sotto controllo il dispendio di tempo e di energie?

Un calendario virtuale, come ad esempio quello di Google (Google Calendar, ma esistono anche molte agende virtuali alternative) consente non soltanto di prendere nota dei propri impegni, ma anche di programmarli in una fascia oraria ben precisa, in modo da capire quanto tempo realmente richiede ciascuna attività e fissare anche dei limiti. 

Inoltre, all’avvicinarsi dell’ora e della data indicata, il sistema invierà una mail di notifica all’indirizzo di posta elettronica associato: in questo modo si avrà la certezza di non “bucare” nessun impegno.

2. Impara ad usare le app per lo shopping online 

Hai mai pensato a quanto tempo si perde per gli acquisti, da quelli quotidiani come la spesa al supermercato a quelli da fare solo una volta ogni tanto, come per esempio lo shopping per l’abbigliamento?

E non solo: immagina di aver bisogno di un oggetto particolare, che viene venduto in un negozio specifico, magari un elettrodomestico, un articolo da ferramenta o un utensile per la casa che non sapresti nemmeno dove trovare.

In quel caso, al tempo necessario a recarsi nel negozio in questione ed effettuare l’acquisto si somma il tempo impiegato a rintracciare il fornitore giusto: tempi che possono essere abbattuti semplicemente convertendosi allo shopping online!

Dalla celeberrima Amazon alle app per lo shopping di abbigliamento, fino ai supermercati online: anche se pensi di non essere portato per le compere virtuali non scoraggiarti! Fare acquisti su internet è facile, sicuro e soprattutto veloce, perché abbatte i tempi di ricerca e ti permette di ricevere la merce direttamente a casa in pochi, semplici clic. 

3. Scarica ufirst e non perdere tempo in fila

Si stima che ogni anno trascorriamo in fila circa 400 ore: riesci a immaginare quante cose potresti fare se riuscissi a risparmiare quel tempo? Ora puoi, grazie a ufirst!

ufirst è una piattaforma che ti permette di evitare la fila in banca, presso le Asl, gli sportelli anagrafe del Comune e in tanti altri uffici e strutture pubbliche e private: ti basta scaricare l’app sul tuo smartphone oppure accedere al sito, selezionare la tua città, individuare la struttura presso la quale devi sbrigare la tua commissione e prenotare, con un solo semplice clic, il tuo turno da remoto.

download app ufirst

A quel punto l’app ti inserirà in lista d’attesa, fornendoti informazioni sul numero di persone che sono in coda, fisica o virtuale, davanti a te. 

Questo ti permetterà di avere tempo a disposizione prima di recarti allo sportello: potrai quindi sbrigare un’altra commissione, fare la spesa (online o fisica!), organizzare le prossime attività della giornata o semplicemente dedicarti a te, magari per una passeggiata o un caffè.

E la cosa migliore è che non dovrai preoccuparti, mentre aspetti, di controllare lo smartphone per scoprire se il tuo turno si avvicina: sarà ufirst a inviarti una notifica poco prima, calcolando anche il tempo che impiegherai a raggiungere la struttura in base alla tua geolocalizzazione.

Geniale, vero?

ufirst è già presente in oltre 100 città italiane e centinaia di strutture: scopri dove su www.ufirst.com e inizia subito a dare valore al tuo tempo e a migliorare la tua vita grazie alla tecnologia!

  scarica app tempo ufirst tecnologia

ufirst

Written by ufirst