5 modi + 1 per combattere lo stress da fila

  ufirst     mag 28, 2019

modi-per-combattere-stress-da-filaFare la fila può essere davvero stressante, soprattutto quando i tempi di attesa si preannunciano lunghi. Se sei incastrato in una coda armati di pazienza, coraggio e prova a mettere in pratica questi 5 suggerimenti anti-stress

Sapevi che esiste lo stress da fila? 

Ti è sicuramente capitato spesso di raggiungere un ufficio pubblico, la banca o l’ospedale con la speranza di sbrigare una commissione il più velocemente possibile. E altrettante volte ti sei ritrovato costretto a constatare, tuo malgrado, che la fila a cui ti dovevi accodare di veloce aveva poco o niente.
La signora che ti tampinava senza motivo spingendo la sua borsa nella tua schiena, l’anziano che si lamentava a voce troppo alta dei tempi d’attesa e il furbetto che “distrattamente” provava a superarti di certo non miglioravano la situazione e in te si andava formando un senso di frustrazione diffusa.
Ecco, probabilmente soffri del cosiddetto stress da fila e a quanto pare non sei l’unico. Secondo l’Istat, infatti, le code sono motivo di stress per l’85% degli italiani.
Se appartieni a questa cospicua percentuale di popolazione sensibile allo stress da fila, ecco per te 5 suggerimenti che ti aiuteranno a tenere sotto controllo l’ansia e ti eviteranno di contribuire all’isteria di massa.

5 modi per combattere lo stress da fila

1. Socializza

Ricorda che, in generale, socializzare è sempre il modo migliore per passare il tempo. Per cui, soprattutto quando sei in fila, provare a scambiare quattro chiacchiere con i tuoi vicini può essere un ottimo passatempo per ingannare l’attesa. Se poi i tuoi vicini si dimostrano poco propensi alla conversazione puoi sempre scegliere di contattare un amico o un familiare. Vedrai, il tempo volerà.

2. Organizzati

Un altro modo per ingannare l’attesa mentre sei in coda è organizzare la tua vita: programma le altre attività della giornata, prendi nota delle spese effettuate durante la settimana, pianifica acquisti, appuntamenti e impegni futuri o fai la lista della spesa.
Arriverai allo sportello molto più soddisfatto di aver impiegato il tuo tempo in maniera produttiva.

3. Rilassati

Chi ha detto che fare la fila debba per forza essere un’attività stressante? Approfitta dell’attesa per rilassarti leggendo un buon libro, ascoltando musica o guardando una puntata della tua serie preferita sullo smartphone o sul tablet.

4. Usa lo smartphone

Non esistono solo i giochi inganna-attesa. Se sei in coda ad uno sportello e il tuo turno ti sembra un miraggio, un altro modo per distrarti è utilizzare lo smartphone in maniera produttiva: fai spazio nella memoria eliminando app che non usi, foto e documenti che hai già passato sul computer oppure leggi la posta elettronica, insomma: dedicati a tutte quelle noiose attività che solitamente non hai mai tempo di fare.

5. Portati avanti con studio e lavoro

Se sai già che la commissione che dovrai sbrigare richiederà di affrontare una lunga fila, organizzati in modo da rendere davvero produttivo il tempo che passerai in coda: con il semplice accorgimento di portare con te i libri scolastici o universitari potrai portarti avanti con lo studio, oppure fare una noiosa telefonata di lavoro (ricordandoti di tenere basso il tono della voce per non disturbare gli altri astanti) e ancora leggere documenti e email al riparo dalle distrazioni dell’ufficio.


6. Scarica un’app che fa la fila per te

Forse non lo sai, ma esistono app per smartphone che ti permettono di “saltare” la coda semplicemente prenotando il tuo turno con pochi, facili passaggi, direttamente dal tuo cellulare. Informati sulla possibilità di utilizzare l’app in questione presso lo sportello dell’ufficio pubblico presso cui devi sbrigare la tua commissione, scaricala sul tuo smartphone e lascia che lei faccia il “lavoro sporco” per te. Quando sarà arrivato il tuo turno, l’app ti avviserà con un certo anticipo per permetterti di raggiungere lo sportello in tempo per rispettare la tua prenotazione e sbrigare la tua commissione. Senza alcuno stress da fila. 

Scarica il White Paper

  saltafila scarica app tempo ufirst in coda asl tempiattesa sanità

ufirst

Written by ufirst